Richiesta cataloghi via e-mail





f2.gif (41 Byte) f2.gif (41 Byte)

 

DA BURSTER I PICCOLI E ROBUSTI SENSORI DI PRESSIONE
 

Spesso le richieste relative ai sensori di pressione sono come delle sfide, perché nella maggior parte dei casi i sensori sono da usare in posizioni delicate, complicate e critiche, soggette a specifiche del cliente.
I sensori di pressione della serie 8111/8112 burster sono stati progettati soprattutto per queste applicazioni.
Grazie alle loro dimensioni contenute, i sensori di pressione possono essere usati in quasi tutti i rami dell'ingegneria.
Adatti sia per mezzi liquidi che gas, essi possono essere alloggiati in molte posizioni e usati sia per applicazioni dinamiche che statiche.
I sensori sono principalmente utilizzati nei campi di produzione di utensili e ingranaggi, meccanica di precisione, aereonautica ed ingegneria spaziale, ma anche nelle applicazioni medicali e nei processi alimentari.
I sensori di pressione miniatura sono di tipo flush diaphragm, con un diaframma con diametro di 3,6 mm e filettatura M5.
Così possono essere facilmente montati e stretti con un o-ring di tenuta.
Il peso leggero del sensore è trascurabile se confrontato con la relativa struttura circostante.
La parte a contatto con il mezzo, così come l'involucro esterno, sono fatti di acciaio o titanio.
La temperatura di utilizzo va da -75°C a +200°C. I campi di misura disponibili vanno da 0...2bar a 0...350bar.
I singoli componenti del sensore di pressione miniatura sono saldati mediante un processo di saldatura laser.
I sensori sono progettati in modo tale che le forze di distorsione sorte nella custodia del sensore siano disaccoppiate dalla membrana di misura.
Il risultato è: valori di misura stabili e un'elevata precisione.
Queste caratteristiche rendono il piccolo sensore adatto a molti rami applicativi tra cui l'industria alimentare, che con il suo gran numero di regolamenti deve essere qui menzionata.
L'industria alimentare non si concentra solo sulla qualità delle materie prime utilizzate, ma anche sulla loro lavorazione ad alta qualità.
Nel settore della birra i sensori di pressione in miniatura burster sono utilizzati per il controllo della pressione esatta all'interno di stabilimenti di imbottigliamento - direttamente sul posto e contemporaneamente con la chiusura di ogni bottiglia.
Pertanto consentiteci la domanda: Vi piace la birra? Se sì, la vostra risposta potrebbe essere stata influenzata anche da un sensore di pressione in miniatura nel processo di imbottigliamento.


mod. 8111
mod. 8112