Richiesta cataloghi via e-mail





f2.gif (41 Byte) f2.gif (41 Byte)

 

MISURE DI FORZA CON CELLE DI CARICO MINIATURA
PER IMPIEGHI GRAVOSI
 

Le celle di carico a trazione/compressione serie 8416 e 8417 burster sono già state testate migliaia di volte in più di svariate appplicazioni.
Poiché sono ora disponibili in range di misura più piccoli da 0...20N a 0...100N, le 8416/8417 sono ideali per applicazioni nel settore della meccanica di precisione, nell'industria ottica o nella costruzione di strumenti di misura.
Sono disponibili a magazzino fino ad un range di 0...5000N.
Con un diametro esterno di soli 8...9mm si qualificano in modo eccellente per l'integrazione in strutture piccole, limitate e strette.
Grazie al corpo del sensore che ha un peso di soli 2g, possono essere applicate anche su componenti leggeri e delicati.
Il loro montaggio su componenti mobili e vibranti non causa alcun problema, in quanto la piccola massa addizionale non influenza in modo significativo il comportamento della vibrazione delle parti della macchina.
Nonostante la loro miniaturizzazione, le celle di carico 8416/8417 sono componenti estremamente in accordo con il settore industriale, grazie al cavo di connessione resistente e adatto per applicazioni robot, all'ottima qualità di misura e al range operativo di temperatura di 0...80°C.
Accanto alla versione standard, soprattutto il modello subminiatura a trazione/compressione 8417 viene costruito anche in varie versioni custom.
Le possibilità di personalizzazione includono: filetti per l'avvitatura con misure diverse l'uno dall'altro, combinazioni di filetti a sinistra/a destra, cosiccome il cavo di uscita centrato sull'asse dei filetti, lunghezze del cavo speciali, standardizzazione del valore nominale e range ampliato di temperatura compensata.
Mentre la cella di carico a compressione 8416, grazie al suo design piatto, è destinata all'utillizzo nella micro-tecnologia o alle misure nel settore ricerca e sviluppo, la cella di carico a trazione/compressione mod. 8417 può essere integrata meccanicamente in fili a tensione Bowden, cavi e barre di tensione.
Inoltre può essere usata anche per misure di compressione.
Per esempio con l'aiuto di un'adeguata meccanica, è possibile monitorare la forza di connessione e rilascio di contatti plug-in, controllare la forza di regolazione su bracci meccanici o classificare molle in direzione compressione e trazione.
Tutti i sensori sono forniti completi di certificato di collaudo.
Su richiesta può essere fornito anche un certificato di calibrazione WKS (equivalente ISO9000) o DKD (equivalente SIT).
Sono disponibili nel programma di vendita burster le elettroniche di valutazione con display, uscite analogiche e digitali, allarmi, memorie di picco ecc...per essere connesse alle suddette celle di carico.


mod. 8416
mod. 8417