Richiesta cataloghi via e-mail





f2.gif (41 Byte) f2.gif (41 Byte)

 

CONTROLLO DI PRESSATURA PER COMPONENTI DI QUALITA'
 

Le stazioni di assemblaggio che effettuano piantaggi sono spesso equipaggiate con presse manuali dove viene misurata e valutata la forza in correlazione allo spostamento.
Inoltre ad ogni ciclo di lavoro eseguito vengono classificate le parti buone e quelle da scartare, soprattutto nella produzione di parti importanti per la sicurezza.
Le nuove celle di carico mod. 8451 burster possono essere montate direttamente tra l'utensile e la slitta di piantaggio, senza alcuna addizionale estensione o modifica delle parti, che nella maggior parte dei casi generano errori di non-ripetibilita di misura dovuti alla frizione.
L'installazione della cella di carico viene eseguita in modo veloce e facile come il cambio di un utensile.
Così finalmente la forza effettiva applicata di piantaggio, rivettatura o qualsiasi altra pressatura diventa conosciuta e tutto questo a vantaggio della costanza della qualità per ottenere componenti perfetti al 99,99%.
I nuovi range da poco sviluppati fino a 2kN hanno una protezione contro il sovraccarico integrata fino a 5 volte il fondo scala.
Pertanto consentono misure precise grazie a campi di misura piccoli, senza il pericolo di rottura della cella di carico.
Oltre alla Cella di carico disponibile fino a 20kN, il pacchetto per il controllo di processo "pronto all'uso" offerto da burster contiene il Controllore forza/spostamento DIGIFORCE® 9310, il sensore di spostamento e anche la Pressa manuale appropriata.
Presse già esistenti possono essere implementate senza problemi.