Richiesta cataloghi via e-mail





f2.gif (41 Byte) f2.gif (41 Byte)

 

BURSTER ACQUISTA LA DIVISIONE LVDT DI TKM
 

Dal 01/10/2005 TKM Microelectronics Germania ha venduto la sua divisione di sensori di spostamento alla burster Germania.
Questo passaggio consente a burster di completare la gamma dei suoi sensori e a TKM di focalizzare il suo business nel campo della ingegnerizzazione, projecting e communication.
La burster, che è ben conosciuta come costruttore di vari sensori cosiccome di sistemi per il test & measurement, in questo modo rafforza il suo programma di vendita di sensori di spostamento costruiti internamente, con l'obiettivo di rispondere in modo maggiormente flessibile alle richieste del mercato e dei clienti.
Il range di sensori già esistente (che consiste in trasduttori di spostamento con body compatto di 8mm di diametro e in sensori standard con diametro esterno di 20mm nel range da 0…1mm a 0…150mm e con elettronica integrata) verrà prodotto senza cambiamenti.
In aggiunta a ciò, la burster sarà in grado di soddisfare le richieste dei clienti per quantità minori, range di misura speciali e con modifiche al segnale di uscita.
Così il cliente può accedere ad un vasto range di sensori di spostamento con principio di misura potenziometrico, incrementale o induttivo, secondo le proprie esigenze.
Per la visualizzazione e la valutazione dei segnali di misura, la burster possiede indicatori digitali, moduli di misura Profibus e strumenti di misura di precisione per diverse applicazioni.
Il laboratorio interno DKD (equivalente SIT) fornisce certificati di calibrazione tracciabili secondo le richieste di qualità dell'utilizzatore.